• A Clusane d’Iseo una serata dedicata a don Piero Ferrari

    Il 13 ottobre alle 20.30 a Clusane d’Iseo, presso la sala conferenze Suanm di Clusane d’Iseo (Bs), si svolgerà  una serata serata di condivisione che avrà come filo conduttore: “La fede di don Piero nelle sue opere”. E’ di poche settimane fa la delibera del consiglio comunale di Iseo di intestare alla memoria di don Piero una via di Clusane. Per l’occasione, i responsabili delle sue opere hanno deciso di promuovere una serata informativa per far conoscere i tratti fondamentali della sua spiritualità.  La fede nella Divina Provvidenza ha guidato i passi della vita di don Piero e ha fondato tutte le sue opere. La serata vorrebbe presentare il sacerdote sotto questa luce.
    Leggi tutto
  • A Clusane ampliamento in atto

    Per venire incontro all’esigenza di estendere l’offerta sanitaria a Clusane, l’ambulatorio Raphaël di via Risorgimento trav. VII (a breve via Don Pierino Ferrari) è in fase di ampliamento. A breve sarà operativo un terzo studio per le visite mediche, oltre ai due già esistenti. Questo consentirà la compresenza di diversi specialisti. Saranno in tal modo ridotti i tempi di attesa per le visite e sarà sufficiente un minor numero di accessi per completare l’iter di prevenzione generale.  
    Leggi tutto
  • La cena di solidarietà per Raphaël – LE FOTO DELLA FESTA

    Venerdì 15 settembre, presso gli stand della fiera di Santa Maria di Calcinatello si è svolta la terza cena di solidarietà in favore della cooperativa Raphaël.

    Molte le incertezze legate al tempo; ma nemmeno le previsioni di pioggia hanno scoraggiato gli oltre 800 partecipanti.

    Abbiamo curato l’accoglienza e l’allestimento degli spazi, perché gli invitati potessero sentirsi accolti. Durante la cena, sono state distribuite cartoline ricordo, a tiratura limitata (1000 pezzi) e lettere indirizzate a privati e aziende, per proporre nuove iniziative finalizzate al ben-essere delle persone, sane e ammalate, che Raphaël metterà in campo a partire dal 21 ottobre.

    Qui sotto una bella carrellata di fotografie dell’evento.

    La lotteria – I numeri estratti

    Leggi tutto
  • La storia di Raphaël e del suo Fondatore don Piero Ferrari – LE NOSTRE RADICI

    Presso i nostri ambulatori sono disponibili tre volumi sulla spiritualità di don Piero Ferrari, fondatore di Raphaël e di madre Giovanna Francesca dello Spirito Santo, fondatrice della Missionarie Francescane del Verbo Incarnato. Si tratta di Don Piero Ferrari. La civiltà dell’amore, di Angelo Onger e Cristina Gasparotti. Ci legava una dolce amicizia. L’epistolario tra madre Giovanna Francesca dello Spirito Santo e don Piero Ferrari, di Angelo Onger. Storia piccolissima. Germe di unità d’amore, a cura di Angelo Onger.   Da oggi, è disponibile un grazioso set per imbustarli e renderli in tal modo un prezioso regalo per gli amici.
    Leggi tutto
  • La ricerca di sangue occulto fecale con metodo immunologico (OC-Hemodia) nella diagnosi precoce del carcinoma del colon-retto in una popolazione a presentazione spontanea a basso rischio.

    V. Corsetti, A.Ferrari, A.Paris, M.Ghirardi, R.Colombo, P.Boni, I.Tudor, M. Amico, A.Amico, O.Angelini, M.Lippa, E.Galligioni. Ambulatori Raphaël, Calcinato (BS). Introduzione La ricerca di sangue occulto fecale, seguita da colonscopia totale in caso di positività, rappresenta la migliore strategia oggi a disposizione per la diagnosi precoce del carcinoma del colon-retto (CCR) nella popolazione generale asintomatica. Tuttavia, la bassa compliance al protocollo diagnostico è spesso uno dei fattori limitanti tale approccio. Un nuovo test immunologico per la ricerca di sangue occulto fecale (OC-Hemodia) è stato introdotto da alcuni anni, al fine di migliorare la sensibilità della metodica e la compliance complessiva; poco si conosce sulla sua efficacia quale modalità di screening in una popolazione asintomatica a basso rischio. Obiettivi dello studio 1.       determinare il valore predittivo positivo (V.P.P.) di OC-Hemodia in un protocollo di diagnosi precoce per le neoplasie del colon-retto (adenomi e carcinomi) in una popolazione a basso rischio a presentazione spontanea; 2.       determinare la compliance della suddetta popolazione agli accertamenti diagnostici in caso di positività del test; 3.       determinare la performance del protocollo diagnostico nel sottogruppo dei soggetti quarantenni. Metodi Lo studio è stato effettuato fra il gennaio 1998 e il dicembre 2000 su una popolazione di 7171 soggetti asintomatici, di età compresa fra i 40 e i 79 anni, a presentazione spontanea. Solo il 2% di essi presentava familiarità o storia personale di adenoma o carcinoma del colon-retto; il 39.9% della popolazione esaminata era di età compresa fra i 40 e i 49 anni (quindi a basso rischio per CCR) . Tutti i soggetti sono stati invitati a raccogliere 3 campioni di feci da tre scariche consecutive e, in caso di positività di almeno un campione, a sottoporsi a colonscopia totale. Risultati La compliance all’esecuzione del test è stata del 89.9%; 741 soggetti (11.5%) presentavano 1 o più campioni positivi. Fra questi, il 65.7% ha completato l’iter diagnostico proposto. 104 soggetti presentavano una o più neoformazioni del colon-retto: 6 di questi erano portatori di un carcinoma (4 in stadio Dukes-A), e 98 di uno o più adenomi (nel 16.3% dei casi con displasia severa). Il VPP del test è dunque di 21.3% nell’intero gruppo, e di 15.9% nei soggetti quarantenni. Il VPP raggiunge il 37.3% in caso di positività in tutti i 3 campioni. Conclusioni Dal nostro studio appare dimostrata la fattibilità di un simile programma di diagnosi precoce, con una compliance sufficientemente elevata, quando esso sia rivolto a una popolazione asintomatica a presentazione spontanea adeguatamente sensibilizzata. Il VPP di OC-Hemodia risulta più basso di quello riportato da altri studi di screening, ma è importante considerare il basso rischio  di questa popolazione in generale, e particolarmente del sottogruppo dei soggetti con età inferiore ai 50 anni. Particolare attenzione va riservata ai soggetti con positività del test nei 3 campioni raccolti, nei quali il VPP è risultato particolarmente elevato.
    Leggi tutto
  • Facebook, ci trovate anche lì – COMUNICHIAMO

    Account Facebook della cooperativa RaphaelSu Facebook cooperativa Raphaël ha cominciato le proprie pubblicazioni da questa settimana! News sui servizi, approfondimenti sul metodo diagnostico, strategie di prevenzione e molto, molto altro. Ricorderemo insieme gli insegnamenti del fondatore Don Piero Ferrari con aforismi scelti. Stiamo collezionando per voi, riscoprendoli negli archivi, articoli di giornale e fotografie storiche. Ripercorreremo insieme i momenti più emozionanti della bella avventura umana, spirituale e professionale dei tre decenni di attività della Cooperativa. Cercaci su Facebook, ci trovi come “Vivere Raphaël”, o clicca qui , e poi fai click su “Aggiungi agli amici”. I Social Network saranno una ventata fresca in questo afoso agosto, e presto vi comunicheremo gli ulteriori canali che metteremo a disposizione della nostra utenza. Se il rapporto di persona sarà sempre il nostro obiettivo primario, anche da lontano, il fermento della Cooperativa sarà sempre più accessibile.      
    Leggi tutto
  • Visita ortopedica – FOCUS SERVIZI

    Raphaël ha ampliato la propria offerta riabilitativa, con il potenziamento dell’area ortopedica. Presso la palestra di Clusane, il dr. Salvatore Atanasio continua a eseguire visite ortopediche per problemi di scoliosi dell’età evolutiva. A Desenzano il dr. Alberto Consoli garantisce, il martedì mattina a settimane alterne, valutazioni ortopediche e infiltrazioni. È inoltre disponibile per consulenze su tutti i distretti corporei. È specializzato in particolare sulle problematiche di anca e ginocchio.   Per informazioni chiama i nostri ambulatori. Per tutti gli altri servizi clicca qui.

    18 ottobre 2017

    Leggi tutto
  • Yoga, da settembre i nostri corsi – FOCUS SERVIZI

    yoga a clusane e desenzanoLo yoga è una pratica indiana che mira al benessere della persona. Per questo Raphaël la propone come parte di un metodo più esteso di prevenzione e cura del tumore. Tale pratica risponde ad un approccio olistico, che tiene in considerazione la totalità dei bisogni della persona (fisici, psicologici, relazionali, spirituali) stabilendo un rinnovato  equilibrio psicofisico. Dal mese di settembre sarà possibile seguire corsi presso i nostri poliambulatori sotto la guida di una psicoterapeuta biosistemica con formazione specifica in Yoga. E’ fortemente indicato per chi affronta, direttamente o indirettamente, una diagnosi di tumore. Le lezioni si svolgeranno sia a Desenzano sia a Clusane:
    • A Desenzano, presso il Laudato Sì’, in Viale Agello, 1. A partire da sabato 16 settembre, tutti i SABATI dalle 9.30 alle 11. Scarica la locandina con tutte le informazioni del corso: yoga a Desenzano.
    • A Clusane presso la palestra degli ambulatori Raphaël, in via Risorgimento 12. A partire da mercoledì 13 settembre, tutti i MERCOLEDÌ dalle 20.00 alle 21.30. Scarica la locandina con tutte le informazioni del corso: yoga a Clusane
    I corsi nascono dalla collaborazione fra Cooperativa Raphael e Associazione Priamo, con il sostegno di Fondazione della Comunità Bresciana. Per informazioni chiama i nostri ambulatori. Per tutti gli altri servizi clicca qui.

    24 luglio 2017

    Leggi tutto
  • Ecografie presso gli ambulatori Raphael- FOCUS SERVIZI

    Le ecografie fanno parte del cuore dell’attività di Raphaël: la visita di prevenzione oncologica. E’ da essa infatti che scaturiscono quegli esami e indagini di secondo livello finalizzati a escludere la patologia oncologica.

    Tuttavia, volendo garantire ai propri utenti la maggior disponibilità di servizi possibile, la cooperativa Raphaël offre la possibilità, a coloro dispongano di una richiesta medica (ricetta bianca o rossa), di effettuare ogni tipo di ecografia ad eccezione di quelle cardiologiche e vascolari.

    N.B. L’ecografia mammaria è eseguibile solo a seguito di visita o visita senologica.

    Per maggiori informazioni telefona all’ambulatorio più vicino.

    Per tutti gli altri servizi clicca qui.

    17 luglio 2017

    Leggi tutto
  • Visita ginecologica – FOCUS SERVIZI

    oltre alla visita ginecologica presso i laboratori Raphaël potrai effettuare

    • ecografia pelvica e transvaginale,
    • isterosonografia e
    • colposcopia.

    HPV test

    Effettuando una visita di prevenzione oncologica presso gli ambulatori  Raphaël verrai consigliata dal nostro medico se proseguire con una indagine ginecologica.
    Sarà lui a indirizzarti ai successivi, eventuali, approfondimenti diagnostici.

    Se vuoi fare solo un’ecografia ginecologica o colposcopia  invece sarà sufficiente presentare la richiesta del medico curante.

    Importante: a partire da febbraio 2016, fra i primi in Lombardia, Raphaël ha introdotto l’HPV test. 

    l’HPV test sostituisce il PAP TEST! è un esame altamente innovativo ed efficace.
    Garantisce una diagnosi ancor più sicura e precoce rispetto al PAP TEST e offre maggiore copertura: se il test è negativo, deve essere ripetuto solo dopo tre anni, contro il Pap Test che andrebbe ripetuto ogni anno.

    Il test rileva la presenza di Papilloma Virus Umano (HPV), prima che le cellule del collo dell’utero presentino alterazioni. l’HPV è un’infezione a trasmissione sessuale, asintomatica. E’ la principale causa del tumore alla cervice uterina.
    Il prelievo del campione è indolore, simile a quello eseguito per il Pap test.

    Raphaël è in prima linea nella lotta contro i tumori, e lo fa prima di ogni sintomo, lavorando per una capillare informazione con le proprie campagne di informazione e sensibilizzazione.

    Per informazioni chiama i nostri ambulatori.

    Per tutti gli altri servizi clicca qui.

    10 luglio 2017

    Leggi tutto
BT_Ambulatori
BT_Diagnosi
BT_Assistenza_Domiciliare
BT_Prelievi
BT_Prevenzione
BT_Evidenza